lunedì 27 giugno 2011

Beauty // La crema colorata: alternativa al fondotinta



In tantissime ci avete chiesto informazioni sulle creme colorate in vista dell'estate, quindi abbiamo deciso di approfondire un po' questo argomento.
La crema, colorata come dice il nome stesso, è un mix tra una crema idratante e un fondotinta, idrata la pelle e allo stesso tempo uniforma l’incarnato senza appesantirlo purtroppo però senza coprire eventuali imperfezioni sparse qua e la. 

Come abbiamo già detto, le imperfezioni non verranno del tutto coperte, ma di solito queste creme si utilizzano proprio in estate, quando il viso è abbronzato e non c'è bisogno di una assoluta coprenza o colorazione.
In commercio si trovano moltissime creme colorate, quasi tutte le case cosmetiche ne producono almeno una, da  quelle più costose di Dior, Chanel, Lancome, Clarins, a quelle più economiche come Nivea e Erbolario. 
Se però avete una crema idratante preferita in questo periodo come base, potete mescolarla con un po’ di fondotinta liquido o con un po’ di polvere minerale per creare la vostra personalissima crema colorata a costo zero, io lo faccio sempre anche in inverno! In questo modo facilitate anche la stesura del fondotinta 
(se è magari abbastanza pesante)

Potete anche mischiare una crema idratante leggera, abbastanza liquida, con la terra più adatta alla vostra carnagione, si consiglia di aggiungere la terra poco per volta, in modo da poter decidere quanto deve essere scura la crema.

Chi di voi usa le creme colorate? Ne avete una preferita da consigliare?

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...